Alessandra Baldereschi nasce a Milano nel 1975. Dopo una formazione artistica, nel 2000 consegue il master in Industrial Design alla Domus Academy di Milano. Nel 2001 ottiene una residenza-studio in Giappone dove sviluppa progetti per la tavola in ceramica con aziende del distretto di Gifu. Al rientro in Italia inizia a collaborare con aziende quali Swatch Bijoux, Fabbian Illuminazione, Moss NY, Dilmos, De Vecchi, Chimento, Coin Casa Design, Seletti, Skitsch e altri marchi, realizzando progetti di illuminazione e arredo. Ha partecipato a varie edizioni del Salone Satellite di Milano nel 2002, 2003 e 2004.

La sua serie sperimentale “Bosco”, sedute e tappeti realizzati con foglie e muschi naturali, appartiene alla collezione Dilmos Edizioni. Tra le sue esposizioni: la Biennale di Saint Etienne, Inside Design Amsterdam, il Design Festival di Seoul e la galleria di Moss a New York. Nel 2007 la poltrona “Soufflè” è stata selezionata per "Milano Made in Design" a Pechino e Shangai e nel 2009 Li Edelkoort sceglie le sue collezioni per la mostra GLASS al museo DesignHuis di Eindhoven. Nel 2010 è nominata tra i dieci migliori designer della nuova generazione da AD Spagna. Attualmente lo Studio di Alessandra lavora per diversi marchi del settore design.



Premi e partecipazioni in dettaglio:

  • 2016, Salone del Mobile di Milano, vengono presentate le collezioni “Rami” per Skitsch e “Noon” per Mogg
  • 2016, il suo lavoro è stato selezionato per la mostra “W - Woman in Design" curata da Silvana Annicchiarico, Triennale Design Museum, Milano
  • 2016, fiera Maison & Objet a Parigi con “Le Cartoline” collezione per Bosa
  • 2015, fiera Maison & Objet a Parigi con il progetto “Topiaire” collezione per Fermob e “Once Upon a Time” per POETS.
  • 2015, London Design Festival, mostra da Mint Gallery con i progetti “Woodland” e “Fildefer”
  • 2015, Milano Design week, Fuori Salone, mostra personale da Rossana Orlandi Gallery con la collezione “Grandmother Tips”
  • 2015, fiera Maison & Objet a Parigi con le collezioni “Woodland” and “Outline” per Seletti
  • 2014, le collezioni “Fildefer” e “Florigraphie” sono state selezionate per la mostra “The New Italian Design” al V&A Waterfront, Cape Town, curata dalla Triennale Design Museum
  • 2014, fiera Salone del Mobile a Milano, collezione “VanGogh” per Fermob e collezione “Donut” per Mogg
  • 2014, le collezioni “Fildefer” e “Florigraphie” sono parte della mostra "The New Aesthetic Design” in The Power Station of Art, Shanghai. Sponsorizzata da Triennale Design Museum, Milano
  • 2013, fiera Maison & Objet a Parigi, con nuove collezioni per Seletti
  • 2013, le collezioni “Fildefer” e “Florigraphie” sono state selezionate per la mostra ”The New Italian Design”, Cannery Galleries, Academy of Art University, San Francisco, USA
  • 2013, London Design Festival, la collezione “Poppins” è stat selezionata da Lina Kanafani per la galleria Mint per la mostra annuale.
  • 2013, in fiera al Salone del mobile di Milano, vengono presentate le collezioni “Tapisserie” e “Ramages” per Ethimo
  • 2013, Milano Design Week, Fuori Salone, mostra personale da Spazio Pontaccio con la collezione “Poppins”
  • 2013, la poltrona “Fildefer” e la collezione “Florigraphie” sono state selezionate per la mostra “The New Italian Design 2.0” a San Francisco, promossa da Triennale di Milano
  • 2012, la collezione “Candles” è stata selezionata per la mostra “Fare Lume” al Museo Poldi Pezzoli, Milano
  • 2012, il suo lavoro è stato selezionato per partecipare alla mostra “Design Technology”in occasione dei 15 anni del Salone Satellite
  • 2012, fiera Salone del mobile a Milano, viene presentata la collezione “Wunder” per Skitsch
  • 2011, ADI Compasso D’oro, riceve la menzione d’onore per l’intera collezione per COIN Casa Design
  • 2011, fiera Salone del mobile a Milano, viene presentata la collezione “Fildefer” per Skitsch
  • 2010, London Design Festival, vengono presentate tutte le collezioni realizzate per il marchio Skitsch
  • 2010, AD Spain nomina Alessandra Baldereschi tra I 10 migliori designer della nuova generazione
  • 2010, fiera Salone del mobile a Milano, vengono presentate le collezioni “Lord” e “Giona” per Skitsch
  • 2009, la collezione “Le Piantine” è selezionata per “the Glass expo” al Design Huis Museum in Eindhoven, curate da Li Edelkoort
  • 2009 Salone del mobile fair in Milan, “Four Season” collection, “Dahlia lamp” and textiles projects for Skitsch (Fuori Salone)
  • 2008, il cavatappi “Helix” è selezionato per la mostra “D come design” , Museo delle scienze naturali, Torino
  • 2007, il cavatappi “Helix” è selezionato per la mostra “Invito a tavola” durante la fiera ICFF a New York
  • 2007, la poltrona “Souffle” viene selezionata per la mostra “Made in Design” a Beijing e Shaghai, Cina
  • 2007, le lampade “Abat-jour“ e “ Ad.hoc” sono state selezionate per la mostra “Avverati” curata da Beppe Finessi, durante la fiera del Salone del Mobile a Milano
  • 2007, diversi progetti di Alessandra Baldereschi sono stati selezionati per la mostra “The New Italian Design”, Triennale di Milano
  • 2007, fiera Salone del mobile a Milano, vengono presentate le collezioni “Edge” per Fabbian Illuminazione e le collezioni “Soufflè” e “Mediterraneo” per Coin Casa Design
  • 2006, la sua collezione “Bosco” è stata selezionata per partecipare alla Biennale di Design di Saint Etienne
  • 2005, Salone del mobile a Milano, viene presentata la collezione di lampade “Dono” per Fabbian Illuminazione
  • 2005, il suo lavoro è parte della mostra “Inside Design Amsterdam” , Amsterdam, Olanda
  • 2005, la collezione “Bosco” viene scelta dalla galleria MOSS di New York per la mostra “Fertile Garden”
  • 2004, Alessandra Baldereschi riceve il premio “AD Year’s Young Designer prize”
  • 2004, mostra personale da Dilmos Gallery durante Milano Design Week con la collezione “Bosco”
  • 2003 and 2004, il suo lavoro è stato selezionato per partecipare a “Seoul Design Festival”, Korea

 

We use cookies on this site to enhance your user experience
We may also use cookies from a third party to track the visit to our site. By clicking any link on this page you are giving your consent for us to set cookies.